OP

LA FORZA DEL NETWORK IT’S FLUIDMEC WORLD IN UNA CASE HISTORY DI SUCCESSO

Un’importante commessa nel settore automotive conferma l’efficacia del modello di business. O+P, Ceprom Systems e Brescia Hydropower insieme nella realizzazione di un complesso progetto multifunzionale.

Brescia, aprile 2016

– La progettazione di un articolato macchinario commissionato da un’azienda lombarda proveniente dal mondo automotive ha coinvolto le competenze di tre delle otto aziende che compongono la rete multiprofessionale It’s Fluidmec World. L’integrazione di diverse expertise e di know-how specifici si è rivelata determinante per l’eccellente riuscita del progetto.

Ha costituito l’oggetto dell’incarico una macchina da produzione per la messa in quota del diametro delle boccole utilizzate sulle sospensioni delle automobili. La richiesta specifica del cliente era che fosse possibile lavorare un pezzo ogni 6 secondi in modo tale da ottimizzare al massimo i tempi di realizzazione. La risposta a questa esigenza è stata offerta da Ceprom Systems, azienda specializzata nella realizzazione e installazione di impianti, macchine e sistemi, che ha progettato un macchinario all’avanguardia in grado di ridurre questo tempo ciclo a 4,2 secondi.

Leggi tutto...

TECNOLOGIA, EFFICIENZA E SICUREZZA "TAILOR MADE"

Una prestigiosa commessa nel settore del Motion & Control conferma l'eccellenza di O+P nell'offerta di prodotti customizzati per rispondere a ogni esigenza.

Brescia, maggio 2016 – O+P ha recentemente realizzato delle attrezzature speciali personalizzate destinate al centro di raccordatura OEM di un'importante azienda produttrice di tubi e raccordi. Si tratta della sede italiana di un gruppo internazionale operante in svariati settori, da quello industriale, mobile a quello aerospaziale, che si è rivolta a O+P con la richiesta di realizzare una macchina che sapesse combinare alle migliori performance operative un sistema di sicurezza personalizzato.

Leggi tutto...

TREND POSITIVO PER LE FILIALI O+P IN CINA E NEGLI USA

 

Commesse importanti e partnership di rilievo in soli cinque anni dall'apertura delle sedi oltreoceano, a Shanghai e a Wilmington, testimoniano il successo internazionale dell'azienda.

Brescia, aprile 2016 – A cinque anni dalla nascita della prima sede estera, O+P conferma il ruolo di player decisivo nel mercato internazionale delle attrezzature per le condotte oleodinamiche grazie a una presenza attiva nei mercati di Usa e Cina. Una storia di successo tutta italiana, che nel territorio industriale di Brescia ha scritto le sue prime pagine e che negli anni ha saputo crescere e guardare oltre i confini nazionali ed europei, posizionandosi oggi come punto di riferimento autorevole nel panorama mondiale del settore.


E' datata 2011 l'apertura della prima filiale asiatica, a Shanghai, frutto della collaborazione con un distributore cinese. La sede cinese conta oggi undici dipendenti, operativi negli uffici commerciale, amministrativo e nell'area service-produzione. Punto di forza è la presenza di un reparto after-sales interno strutturato e altamente qualificato, in grado di rispondere tempestivamente alle richieste dei clienti e di fornire assistenza e supporto a 360°. Un plus che ha permesso a O+P Shanghai di crescere e di acquisire importanti vantaggi competitivi rispetto alla concorrenza, confermandosi oggi come azienda solida e attore determinante nel mercato orientale.

Leggi tutto...